Prenota i migliori hotel, b&b, guesthouse di Roma a prezzi ridotti!

BENVENUTI

Soggiorni di qualità a Roma a prezzi incredibili!

Se al momento non è disponibile nessuna camera o qualora lei non riesca a trovare ciò che cerca, le consigliamo di rivisitare il sito web in futuro, poiché, in genere, le camere diventano disponibili 2-3 mesi prima il periodo di interesse. In Alternativa, prova a visitare il nostro sito web consociato, UniversityRooms.

Commenti degli Ospiti 

Commenti degli Ospiti

Ottimo, spartano, pulito e personale molto cordiale.
Sig. Massimiliano P

i really enjoyed my stay- made much more personal and homely by the efforts of Mike and Christopher- they were excellent points of contact for any of my queries and were unfailingly helpful. It is so nice to meet a friendly face every day while on holidays!
Mrs MARIA W

Foresteria Roma is a wonderful place to stay. Everyone was friendly & helpful. Rooms were very clean. Breakfast was good. We'd stay here again for sure.
Mr Stephen H

Informazioni  

Roma informazioni visitatori

Roma/
Roma è un comune italiano di più di 2.700.000 abitanti, capoluogo della provincia di Roma, della regione Lazio e capitale della Repubblica Italiana. Nel corso della sua trimillenaria storia, è stata la prima grande metropoli dell'umanità e la capitale dell'Impero romano, che estendeva il suo dominio su tutto il bacino del Mediterraneo e gran parte dell'Europa, e dello Stato Pontificio, sottoposto al potere temporale dei papi. È la città con la più alta concentrazione di beni storici e architettonici al mondo; nel 1980, il suo centro storico delimitato dal perimetro delle mura aureliane, insieme alle proprietà extraterritoriali della Santa Sede nella città e la basilica di San Paolo fuori le mura, è stato inserito nella lista dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO. Roma, cuore della cristianità cattolica, è l'unica città al mondo ad ospitare al proprio interno uno stato straniero, l'enclave della Città del Vaticano: per tale motivo è spesso definita capitale di due Stati. Roma è la città con il maggior numero di chiese al mondo. Nel corso della sua plurisecolare storia, Roma è stata sede di centinaia di teatri ed altri edifici ad uso spettacolo, come i circhi e gli anfiteatri, il maggiore dei quali, il Colosseo, è divenuto simbolo della città ed emblema della cultura mondiale. Roma, inoltre, è ricca di fontane e di acquedotti: tra le fontane monumentali, la maggior parte delle quali sono state fatte costruire dai Papi all'inizio dell'età moderna, quella pù famosa è la fontana di Trevi. Gli acquedotti furono costruiti in età antica: la loro lunghezza complessiva arrivò a misurare circa 350 km; in età moderna i Papi li fecero restaurare e ne fecero costruire altri. Roma è l'unica capitale europea ad avere conservato quasi interamente il circuito delle sue mura. La culla della storia di Roma è il Palatino, sotto il quale si trovano il Foro Romano, i Fori Imperiali e i Mercati di Traiano, i centri della vita politica, economica, religiosa e sociale del mondo antico. A Roma l'offerta museale è molto vasta, dai musei Vaticani, ai musei Capitolini, dalla galleria Borghese ai numerosi musei archeologici. L'architettura romana basava i propri schemi costruttivi sul principio dell'arco e della volta; la cupola fu la vera e propria invenzione romana, insieme con la fitta rete stradale che collegava Roma con le altre città dell'impero. Ogni anno la Capitale è protagonista di eventi capaci di attirare diverse centinaia di migliaia di persone, come il Festival Internazionale del Film di Roma, in autunno.
 
Come arrivare e spostarsi in città
 
Roma è il principale nodo ferroviario dell'Italia centrale. Le principali stazioni sono Roma Termini, Roma Tiburtina, Roma Ostiense, Roma Trastevere e la Roma Tuscolana. La città è servita dall’aeroporto Leonardo da Vinci (Fiumicino), l’aeroporto Giovan Battista Pastine (Ciampino) e l’aeroporto dell'Urbe. La mobilità urbana di Roma si compone di due linee di metropolitana (Linea A e Linea B), di un sistema di trasporti pubblici di superficie, costituito dalla rete di autobus, tram e una rete filoviaria, e di 8 ferrovie regionali, o linee FR. . Esiste inoltre un collegamento rapido fra la stazione Termini e l'aeroporto di Fiumicino (Leonardo Express).
Storia 

Roma Storia

Roma/

Roma fu fondata secondo la tradizione da Romolo il 21 aprile 753 a.C.. Il III ed il II secolo a.C. furono caratterizzati dalla conquista romana del Mediterraneo e dell'Oriente. Il territorio dell'impero spaziava dall'Oceano Atlantico al Golfo Persico, dalla parte centro-settentrionale della Britannia all'Egitto. I primi secoli dell'impero furono caratterizzati anche dalla diffusione della religione cristiana. Nel III secolo iniziò la crisi del principato, cui seguì un periodo di anarchia militare. Per gestire meglio l'impero, Diocleziano lo divise in due parti: egli divenne Augusto della parte orientale e nominò Valerio Massimiano Augusto della parte occidentale. Una svolta decisiva si ebbe con Costantino, che centralizzò nuovamente il potere e dette libertà di culto ai cristiani, impegnandosi egli stesso per dare stabilità alla nuova religione. Fece costruire diverse basiliche, consegnò il potere civile su Roma a papa Silvestro I e fondò nella parte orientale dell'impero la nuova capitale, Costantinopoli. Il cristianesimo divenne religione ufficiale dell'impero grazie ad un editto emanato da Teodosio. Roma, che non ricopriva più un ruolo centrale nell'amministrazione dell'impero, venne saccheggiata tre volte, nel 410 dai Visigoti, nel 455, dai Vandali e nel 472. La deposizione di Romolo Augusto nel 476 decretò la fine dell'Impero romano d'Occidente e l'inizio dell'era medievale. Nell'800 papa Leone III incorona imperatore Carlo Magno nell'antica basilica di San Pietro in Vaticano, istituendo così l'Impero carolingio. Il radicale mutamento della Roma medievale fu iniziato da papa Niccolò V, che decise di realizzare ex novo il nuovo centro di Roma, il centro della fede cristiana, diverso da quello pagano dell'antica Roma. Concepì anche l'idea della costruzione della nuova basilica di San Pietro e da quel momento, Roma fu sotto il completo dominio dei pontefici. Nel 1626 fu inaugurata la nuova basilica di San Pietro in Vaticano, emblema del dominio papale. Il dominio papale venne interrotto nel 1798 quando fu proclamata la Repubblica Romana e fu deposto papa Pio VI. Con l'avvento di Napoleone Bonaparte, Roma entrò a far parte del Primo Impero francese. In seguito al Congresso di Vienna e al ritorno di Pio VII in Roma, la città visse un periodo turbolento, che culminò con la fine del potere temporale dei Papi. In seguito alla cosiddetta età giolittiana, che caratterizzò i primi anni del XX secolo, e alla prima guerra mondiale, la città si venne a trovare in un clima di incertezza politica che, nel 1922, favorì l'ascesa al potere di Benito Mussolini. Nel 1940 l'Italia entrò in guerra; Roma, dopo essere stata lasciata dai tedeschi come città aperta, fu liberata dagli Alleati il 4 giugno 1944. Cessata la guerra, Roma divenne capitale della Repubblica Italiana.

Noi garantiamo che questi commenti sono autentici e che solo gli ospiti che hanno prenotato una camera con noi possono immetterli.

Università in Roma

Questo sito usa cookies. Clicca qui per visualizzare la nostra polizza sulla privacy. Se sei d`accordo continua a navigare. CLOSE